Image

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VERONA

L’istituzione dell’Accademia di Pittura di Verona, il 18 dicembre del 1764, sotto l’egida di Giambettino Cignaroli (1706-1770), pittore acclamato ben oltre i confini locali, suggellò il riconoscimento della scuola pittorica veronese. L'accademia diviene un punto di riferimento per gli emergenti artisti di verona e dintorni. Dal 1949 il palazzo cinquecentesco Montanari ospita l'accademia veronese. Nel corso dei decenni le tecniche artistiche si sono evolute, e così anche i corsi presenti in accademia. Nel 1984 l’Accademia di Belle Arti di Verona ha ottenuto il riconoscimento legale delle Scuole di Pittura, Scultura e Scenografia, cui si sono aggiunte nel 1998 la Scuola di Decorazione e nel 2003 quelle sperimentali di Restauro e di Progettazione artistica per l’impresa. Dal 2017 è presente anche la scuola di Nuove tecnologie per l'arte.
Image